Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Romana

Le nostre orme

Corpo mio coperto da profonde
crepe; piccole a formare un
mosaico sulla mia pelle.

Pelle mia che a piccoli pezzi
ti scopri alla verità, alla luce
che non vuole ombre e cerca
anche nel profondo dell'anima.

Dentro di me le sofferenze gridano
il dolore di un finito canto che radioso
mi aveva preso il cuore e dolce delicato
mi faceva volare con grandi ali bianche
nel infinito cielo.

Cerco le nostre orme e non le trovo mentre
un profondo silenzio scende a farmi male e un
accorato pianto stilla sul mio viso gocce di
sale che scendono piano a bruciare le mie
guance.

Orme cancellate da acqua impetuosa
che porta via tutto e le depone fra sterpaglie
e foglie morte. Sogno di uno spazio breve fra
due cuori, due luci che come un batter d'ali
si sono perse, si sono allontanate per sempre.
Composta venerdì 2 maggio 2014

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Romana

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti