Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz

Acqua salata

Acqua salata scende sul viso,
lo sapevi che un onda più forte sarebbe arrivata,
e chiudi gli occhi e ti brucia, ma fai finta di nulla,
eppure il mare è molto lontano,
eppure nevica zucchero a velo sui fiori del balcone,
ascolti la musica perché quella voce ti fa paura,
fai rumore con i coperchi per non sentire quel battito,
e danzi ma il cuore ti manca, ti sta portando via il respiro,
e allora cammini adagio, riprendoti il fiato rubato,
guardi per terra, convincendoti di essere sola,
le mani in tasca per sentire null'altro
che il rassicurante vuoto delle tue tasche.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.17 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti