Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: A. Cora

Esplosione dei sensi

Fu quel
che mi dissero gli
occhi, poi tradotto in pensieri
A dare voce a parole, che muto il tuo
sguardo diceva
Un dialogare d'amore, privo di frasi volgari
laddove due anime sole, miniate da stessi colori
Scelsero il tempo migliore, per stendere insieme
le ali
Furon silenzi di baci, tra abbracci e sottili parole
a sfiorare quel sole, che tra le ciglia
splendeva
Fino a toccare con mano, là dove ardita
sorgeva, quel'esplosione dei sensi
Che smorzava, in sospiri
gli ardori.
Composta giovedì 12 settembre 2002

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: A. Cora
    Riferimento:
    Ritrovati, lieti ricordi in memoria, tra smarriti amati colori.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti