Questo sito contribuisce alla audience di

Ciao j

Cosa dire
ad un destino
che ci ha resi sconosciuti l'uno all'altro.
Alla vita
che ci ha fatto andar di spalle fino ad oggi,
alla condanna subita a torto,
al sentirsi così soli.
Ad un tu ed io
mai diventato noi.
Cosa dire del mio invecchiare
senza vedere il tuo crescere,
del non ridere insieme
e del piangere in solitudine.
Purtroppo non si può più dire niente,
è tardi pur tutto.
Per magra consolazione
forse
solo un grande universale
vaffanculo.
Composta venerdì 8 marzo 2013

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti