Questo sito contribuisce alla audience di

Di rara umanità

Sposo sei tu di rara umanità
che delle pendici del mio essere
hai camminato per i miei sentieri
che delle sorgenti fresche
l'immagine riflessa sia di un esploratore

Sposo sei tu dell'inevitabile bene che ti voglio
dell'inevitabile grande amore
che mi faccia battere il cuore
che non sia schiavo delle abitudini

Ma che sia padrone di se stesso
Che sia quella mente che non mente
Nel dirti quanto per esso sei importante

Sposo sei tu della terra che trema
Di un'Italia che muore
Di un cuore che aspetta
Questo piccolo grande amore.
Composta mercoledì 30 maggio 2012

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Riferimento:
    Questa poesia è riferita a Filippo P. conosciuto anche come Cagliostro75.
    Dedica:
    Filippo P. conosciuto anche come Cagliostro75

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti