Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: G. De Felice

Solo i sogni sono veri

Non sapevo che colore avessero 
i tuoi occhi,
ma sapevo quanto perdermici dentro
mi avrebbe regalato sorrisi.
Non sapevo che odore inebriante potesse avere
la tua pelle,
non ne conoscevo la morbidezza,
ma conoscevo i brividi 
che avrebbe saputo regalarmi.
Non conoscevo il suono della tua risata,
ma so che avrei vissuto ogni giorno
nella speranza di sentirlo risuonare,
vedendo brillare le tue fossette
e le tue lentiggini.
Non conoscevo il tuo nome,
né dove fossi.
Sapevo soltanto che c'eri.
Che c'eri sempre stata.
Da qualche parte, qualsiasi parte.
Ed io avevo il compito di trovarti,
o almeno di far sì
che tu
mi riconoscessi.
Composta mercoledì 30 novembre 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: G. De Felice
    Ha partecipato al concorso
    VIIº concorso letterario internazionale di PensieriParole

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.47 in 15 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti