Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Salvatore Coppola

È l'alba!

La notte
al suo epilogo,
mi offre il raccolto
di un giorno nascente
d'embrione smagliante.
Maldestra m'appare
la timida albora
di un pallido sole
si estende il chiarore.
Fra cime di monti,
è colline brinose
ne indora le messi
ancora dormienti.
Gran gioia il risveglio
del mondo che vive
felice m'investo
di tanta magia, sapienza e virtù.
Composta domenica 7 agosto 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Salvatore Coppola

    Commenti

    1
    postato da , il
    Molto bella questa poesia.Versi molto dolci!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in 7 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti