Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Giulia G.

La meridiana

Spersa
sulla facciata del campanile
dall'isolata solitudine
La meridiana
dall'antico splendore
alza gli occhi al cielo...
senza alcun stupore
Vetusto cimelio
di un altro tempo
sempre preciso
anche quando c'è il vento
Si mostra fiera al sole
in un ornamento senza valore
che vi riflette
per capir le ore...
Tra l'incuria e le temperie
nella memoria più labile
è la regina delle chiese...
Destinata nell'oblio attuale
in questo mondo
che non è puntuale...
Composta lunedì 31 dicembre 2007

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Giulia G.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti