Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Salvatore Coppola

Cuore senza luce

Improvvisi bagliori lontani
di luce argentata lunare
si alterna alle nuvole scure
rapisce la gioia nel cuore.
Ho voglia di starmene solo
non voglio pensare più a niente
son troppo deluso nell'anima
trafitto lo spirito amante.
Ho perso fiducia in me stesso
il sangue non scorre più in vena
congelano sogni e speranze
nel cuore che non ho più la luce.
E fuori di se la ragione
i pensieri che gridano all'odio
le stelle son complici attori
negli occhi il disprezzo alla vita.
Composta domenica 5 dicembre 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Salvatore Coppola

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.16 in 25 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti