Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Carlo Peparello

A mezz'aria

Ci si sveglia consapevoli che esiste
Si chiudono gli occhi col rimpianto
Un altro giorno speso a cercarla
Un nuovo domani di buoni propositi
Eppure esiste quell'anima lontana
Da qualche parte fa la fortuna di chi incrocia
Senza saperlo impollina di grazia il mondo intero
Battezza col sorriso più vergine ogni angolo di buio
Poi eccola venirti incontro, dapprima un'ombra o un'aura
Riesci a focalizzarla con l'anima e non credi esista davvero
Poi ti parla, ne percepisci il valore e la spontaneità
i preziosismi naturali di chi non ostenta
e ti chiedi se in fondo meriti il suo tempo
Avido e incosciente divori la sua luce e femminilità
e poco importa il perché o il per come
Benedici l'attimo che ti ha congiunto a lei
... pregando che non sia l'ultimo.
Composta venerdì 30 aprile 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Carlo Peparello

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.20 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti