Questo sito contribuisce alla audience di

Nuvola

Non sopporto le nuvole,
non le singole bianche nuvole, che qua e là tappezzano
l'azzurro limpido di un cielo dominato dal sole.

Non sopporto le scure nuvole,
non quelle nuvole grigie che scorgi sui monti in lontananza,
stanno lì, lontano dalla mia sommità celeste.
Nel loro essere inquietanti, non mi preoccupano, al momento non oscurano la gialla stella.

Ebbene si, quello che non sopporto è quella coltre di nubi che riveste di buio il nostro quiete vivere.

È In questi momenti che alzo lo sguardo, lo cerco, anche solo un piccolo spiraglio di luce:
ti ho visto, ti tocco, ti assaporo, speranza mi dai...
bucherei centimetro per centimetro quest'oscurità,
più luce nella mia vita,
il cielo deve risplendere su di me.
Composta sabato 1 marzo 2014

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.88 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti