Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Mauro Paolocci

Padre

Ho cercato l'orma di mio padre
a vent'anni, senza rughe,
un fragile sorriso posto
ai margini del viso.
Dalla scatola di latta
le foto bianco e nero sfrangiate
portano miti buoi tra messi raggiate.
Il sole a picco, la luce cruda
le braccia tese nella sfida
il grano, la vite, l'ulivo avito
paesaggi schiusi sull'infinito.
Schegge lunghe una vita
- icone d'un istante -
nelle pose già un gesto distante.
Ora mi chiedo
quali orizzonti scrutino
le iridi grigie
e se il giorno nascente,
- rosa miniato -
possa arrestarsi al fitto lauro
che chiude il giardino.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Mauro Paolocci

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti