Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Thanaty
Or poserai per sempre,
stanco mio cor. Perì l'inganno estremo,
Ch'eterno io mi credei. Perì. Ben sento,
in noi di cari inganni,
non che la speme, il desiderio è spento.
Posa per sempre. Assai
palpitasti. Non val cosa nessuna
i moti tuoi, né di sospiri è degna
la terra. Amaro e noia
la vita, altro mai nulla; e fango è il mondo.
T'acqueta omai. Dispera
l'ultima volta. Al gener nostro il fato
non donò che il morire. Omai disprezza
te, la natura, il brutto
poter che, ascoso, a comun danno impera,
E l'infinita vanità del tutto.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Thanaty

    Commenti

    4
    postato da , il
    nella tristezza di Leopardi c'è sempre una speranza e una via d'uscita, mai rassegnazione
    3
    postato da , il
    allegro, come sempre. potrebbe servire come cura omeopatica contro la depressione.
    2
    postato da , il
    Insieme con Montale, Leopardi rappresenta la Poesia con la "P" volutamente maiuscola. A se stesso mi sembra uno dei risultati più alti raggiunti dal poeta di Recanati, nonostante in stridente contrasto con gran parte della propria produzione.
    1
    postato da , il
    ..è l'unico che mi fa brillare gli occhi..

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.14 in 22 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti