Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Dylan

Alla mia Gioconda

Dall'anima, nel quadro antichi
pittori osservano il continuo
muoversi delle genti nel loro
tempo immutabile.
Su di me sento il tuo sguardo.
Vedo fuoco nel sorriso
tuo, nel aprir e chiuder gli occhi
miei. La scienza tanto splendore non
potrà mai donarti, quanto il mio cuor.
Sovrasti silenziosa le folli
che il tuo sguardo immortale incanta.
Lieta ti addormenti ogni sera
nel silenzio, e nella coscienza di
lontani fuochi, il tuo poeta si
inchina. Il ricordo non vive
nel quadro, né in me, ne nel tempo.
È solo nel muoversi dell'universo
che il tuo ricordo ascende tra
le stelle.
Composta domenica 13 settembre 2015

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Dylan

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti