Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Riccardo Annè

Sera d'estate

In una sera d'agosto
asciugavi la tua pelle
dal sudore delle stelle.
Legato al tuo respiro
mi univo a te,
al tuo corpo ribelle.
Quasi avvolto
dalla risacca argentata,
vivevo un sogno proibito,
insieme a te,
desiderio impedito.
Correva la sera,
sù un brivido che ci fermava.
Eravamo lì,
tra il cuore e le stelle.
E mentre alzavo gli occhi,
scrutavo la luna,
e il cielo s'imbruniva.
Composta sabato 31 agosto 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Riccardo Annè

    Commenti

    1
    postato da , il
    Vedo che la data di composizione è 31/08/2013...Ma, sorprendentemente, oggi è 08/08/2013...trattasi di poesia...futurista?! :D
    Battuta a parte, l'ho trovata molto bella ;) Complimenti all'autore.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti