Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Salvatore Orefice

D'amar non son maestro

Per qual motivo soffro
e il cor tanto mi duole?
Eppur sempre con  tanto amor io m'offro
ma la dolcezza mia più non mi vuole  

Sarò stato forse troppo maldestro,
senza saper usare  giusti modi?  
Il canto mio non odi,
d'amar non son maestro  

Posso gridarlo forte al mondo intorno
insino al nuovo giorno  

Che t'amo, t'amo, t'amo veramente
con il corpo e la mente.

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Salvatore Orefice

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti