Questo sito contribuisce alla audience di

Feticcio della felicità

Per bontà di fantasia,
se
il mio male è un lavoro
per la vita mia... Tutto fila là!
Convive l'essere o non essere
l'illuminare la mente umana
sul se ti è dura lo stesso viverla
da disabile la vita.
È meglio:
Un lavoro per la vita
o,
una vita per il lavoro.
Aah Dio dammi qualcosa da amare
con tutti i dolori non riesco a giostrare
nel colon è il solito casino
non c'è vita! Se decolori
l'esistenza di quel rosso del cuore che scorre
e brilla rosso venexiano nell'anima.
Emozionata alla dopamina della vita
pian piano il sentimento sminuisce
di giorno alla luce diminuisce
della sera senza sosta il male,
di questo male, bene la notte
è combinato in me.
Assiduo arduo mi lavora
a tre turni assunto io a tempo
indeterminato... Cristo!
Commuovi l'ardire delle armi
ci fai amare spiedini in carne
di una scacchiera rovente
in cielo vedi! ci si divora
senza fuoco scintille dilava
in terra scende tra rocce
vulcaniche disegnate
sulfurea cenere condensata
in un gioco spento nel tempo
disgregante nel cuore atropo.
Atrofizza l'anima nel condurre è condotta
oltre il precipizio costretta
lì, dove...
buttare il suo vivere differenziato.
Non pensare male, mah
apri con la tua poesia
i fogli vuoti del mio
libro cuore.
Scrivi graffiti
emozioni d'amore
dolci brani con
le mie parole tristi
accompagnale di fantasia
per godere del feticcio della felicità.
Composta martedì 24 aprile 2012

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:1.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti