Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Rea
E percorrerò la Madre Terra
coperta di rugiada.
Nel cielo mi avvolgerò,
dell'alba mi cingerò,
di stelle mi circonderò.
Il perfido malvagio
non può nascondere il cielo,
né spegnere l'alba
o contare le stelle,
non può ideare il male,
né escogitare la malvagità.
Dunque credete alle mie parole,
più acuminate di un coltello acuminato,
più appuntite di una lancia di acciaio damaschino,
nei secoli dei secoli.
Composta venerdì 26 novembre 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Rea

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti