Poesie di Simone Sabbatini

Research Fellow, nato martedì 11 agosto 1981 a Sinalunga (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Simone Sabbatini

Die hard

Piango un'altra morte in questa vita di sospetti
speranze, sogni, delusioni, e una valigia di dispetti
da portarmi sempre dietro dentro a questa corsa ferma.
Il problema non è perdersi, è capirlo:
forse qui son già passato e non ricordo
cosa ho letto tra le righe del mio viaggio...
Parole in movimento
ricerca
racconto o realtà.
Simone Sabbatini
Composta mercoledì 2 febbraio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Simone Sabbatini

    Ave, Maria!

    Ti saluto, o Piena di Grazia!
    Rallegrati e non temere: il Signore è con te!
    E nel tuo cuore risplende
    tutta la luce della Sua grazia.
    Tu sei benedetta tra le donne
    e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
    Santa Maria, dolce vergine immacolata,
    dolce Madre di Dio,
    dolce madre piena di Spirito Santo,
    prega, intercedi per noi peccatori e bisognosi
    adesso, e nell'ora della nostra morte.
    Amen.
    Simone Sabbatini
    Composta martedì 15 novembre 2005
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Simone Sabbatini

      Tutto

      Ho preso tutto, ed ho scoperto
      la relatività del sottinteso
      assolutamente
      sempre presente.
      Ho perso tutto. Cosa mi dai
      in cambio? Un errore
      l'umana natura
      l'evoluzione
      un bacio, un grido
      la rabbia
      e l'addio.
      Per tutta questa ed altre vite
      per tutta questa e la prossima
      gioventù
      per tutto il giorno e per domani
      fino a che lascerò
      tutto quello che ho detto
      e ho detto tutto.
      Simone Sabbatini
      Composta venerdì 1 ottobre 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di