Scritta da: Silvia Cortellini
Un oceano di pensieri pervade la mia mente.
Scruto ogni cosa ma non ne scovo la meraviglia;
punto costantemente lo sguardo indietro, laddove l'aria era profumata e non vi era incertezza alcuna che destasse le mie sicurezze.
Ora ci si preoccupa di individuare cosa si celi dietro ad un nuovo volto e dietro a mille sorrisi:
"Un abisso di ipocrisia o un poco d'amore?"
Silvia Cortellini
Composta lunedì 3 marzo 2008
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvia Cortellini
    I pensieri ritornano a farsi sentire,
    lucidi ma confusi dalla luna calante
    e aspettano conferme che non avranno mai
    perché l'anima degli uomini è impura e imperfetta
    e se è felice una l'altra non è contenta;
    ricordiamo il passato, viviamo il presente,
    sperando che il futuro sia più sorprendente:
    futuro che attende, futuro che chiama
    quell'anima impura e lo è perché ama.
    Silvia Cortellini
    Composta lunedì 10 marzo 2008
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di