Poesie di Salvatore Coppola

Nato a Agrigento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: Salvatore Coppola

Battito del cuore

Nel buio della notte...
sui miei pensieri assorto...
da solo camminavo...
confuso... triste... Stanco.

All'improvviso apparve,
davanti agli occhi miei...
radiosa come il sole...
una strana luce chiara.

Mi volli avvicinare...
accelerando il passo.
Di cosa si trattasse...
volevo curiosare.

Non era un faro magico
in cima al vecchio porto.
Oddio! Mio vecchio cuore...
tu stai per collassare.

Non devi più gridare...
la tua disperazione...
lo vedi... è ritornata.
Riporta a te il suo Amore.
Salvatore Coppola
Composta lunedì 6 settembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Salvatore Coppola

    Se vuoi...

    Se vuoi scoprire il senso...
    il Senso della Vita
    devi ascoltar la voce...
    la voce del tuo cuore.
    Scoprire il suo sapere...
    capire il suo dolore.
    Non trasformarti in essere...
    sicuro e già sapiente
    di questo sentimento...
    ancora ai suoi albori.
    Ascoltane i consigli...
    non farlo sanguinare
    perché quelle parole...
    sono l'eco dell'amore!
    Salvatore Coppola
    Composta lunedì 30 agosto 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Salvatore Coppola

      Se vero Amore!

      Il tuo viso poggiato sul mio petto...
      ascolti i battiti del cuore
      e con l'indice distratto
      circoscrivi i suoi contorni.
      Scorre lento nelle vene il sangue;
      purpureo il suo colore...
      trasportandolo alla foce
      ad attenderlo l'Amore!
      Seduti sullo scoglio... mirando l'orizzonte
      del mare la risacca il sole, il suo tramonto.
      Salvatore Coppola
      Composta lunedì 23 agosto 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Salvatore Coppola

        Un granello di sabbia

        Tu!... Dimentico di ogni sentimento.
        Rinchiuso in un mondo irreale...
        ascolta la forza del Mare...
        il suo crespo silenzioso.
        Apri la porta del tuo cuore
        e lasciati trasportare.
        perché tenti di resistere...
        torna ad essere quello che eri...
        'Un granello di sabbia...
        dormiente in fondo al mare!
        Unisciti agli altri granelli...
        dove non esistono Regole
        dove esiste il niente solo silenzio...
        ma solo tu... un granello!
        Un granello di sabbia in fondo al mare.
        Salvatore Coppola
        Composta martedì 24 agosto 2010
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Salvatore Coppola

          Se...

          Se con una parola riuscissi
          ad entrare nel tuo cuore...
          potrei dire di aver letto nella tua anima
          quanto grande per me sia il tuo amore.
          Se con una parola potessi entrare nei tuoi occhi...
          allora si! Avrei scoperto un mondo di colori.
          E se la luna si rispecchiasse in te...
          e i tuoi occhi ne rispecchiassero
          l'itensità di quell'azzurro...
          mi regaleresti quei sogni divenuti realtà.
          Salvatore Coppola
          Composta lunedì 23 agosto 2010
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di