Poesie di Rosa Ramirez

Nato mercoledì 31 agosto 1966 a Ecuador -Guayaquil (Ecuador)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Rosita Ramirez

Continuerò a sognare

Rincorro i miei sogni, consapevole che
vivendo oltre il tempo e le distanze
i miei sogni un giorno si avvereranno.
Respirando le magiche sensazioni
di un domani migliore per la mia vita
vivo, e nel mio vivere, mi emoziono.
Emozioni che vivo senza dare tregua al tempo.
Tempo che non si ferma, che va avanti senza fermarsi,
il mio cuore batte sempre di più di tanta gioia.
Gioia che solo la vita, il tempo, le mie emozioni,
e miei sogni mi posso donare.
Rosa Ramirez
Composta martedì 14 aprile 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rosita Ramirez

    Profumi dell'anima

    La mia anima viaggia
    sul profumo del mare quando è agitato,
    del campo fiorito,
    dei boccioli appena usciti in primavera
    delle foglie secche in autunno
    della neve in inverno
    del vento che soffia sulle montagne,
    del cielo blu con le sue nuvole,
    del sole quando scalda,
    della pioggia quando bagna l'erba,
    del profumo dai bambini appena nati.
    Questi profumi vuole la mia anima.
    Rosa Ramirez
    Composta sabato 11 aprile 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rosita Ramirez

      Un addio inaspettato

      Scrivo con il cuore, con la mia anima.
      Quel giorno credevo di impazzire,
      solo il pensiero mi faceva morire,
      Pensavo che quel giorno non sarebbe stato così presto,
      e tutto questo mi faceva male.
      La mia anima veniva tormentata di tanto dolore,
      da un addio mai immaginato, mai pensato.
      La mia vita sconvolta dalla tua assenza.

      Adesso vivi, se lo farai sarò felice per te
      e berrò le mie lacrime purché il mio dolore
      non sia causa di sofferenza in te.
      La nostra storia è stata bellissima
      e al tempo stesso un bellissimo sogno
      dal quale mai mi sveglierò
      e da lassù potrò vegliare e proteggerti
      molto più di quel che pensi.
      Amore mio io ti lascio, io ti abbandono.
      Sì lascio questo corpo,
      perché la mia anima deve andare.
      Sii felice e vivi questa vita senza di me.

      Ti dico solo un ciao con un bacio,
      ricordati che io ci sarò sempre con te
      anche se non mi vedrai, io ti curerò.
      Aspetterò te, quando sarà il tuo momento,
      così saremo ancora insieme perché
      le nostre anime si ameranno per sempre.
      Questo è un dolce gesto d'amore per te.
      Addio vita mia.
      Rosa Ramirez
      Composta sabato 11 aprile 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rosita Ramirez

        Vedo il nostro amore

        Vedo tutto ciò che gli altri non vedono in te.
        Vedo quello che sei tu, un dolce risveglio,
        la mia primavera, il primo raggio di sole
        vedo la tua fragilità, la tua dolcezza, la tua tenerezza,
        il tuo bene, la tua disponibilità con tutti,
        la tua serenità. Il tuo coraggio,
        il tuo amore, e la tua umiltà.
        Vedo la tua dolcezza, perché tu sei la mia gioia,
        il tuo dono meraviglioso di sapere, capire,
        di soffrire nel silenzio senza che nessuno ti veda
        vedo la tua bellissima anima che sa soltanto amare.
        Adesso scrivo, con la mano che mi trema.
        L'emozioni mi tradiscono ogni volta
        vedo tutto il amore che solo noi possediamo.
        Rosa Ramirez
        Composta sabato 11 aprile 2015
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Rosita Ramirez

          Vita da una straniera

          Guardo la mia vita
          e non so che fine abbia fatto
          come in una favola di racconti, ho vissuto
          cerco dentro l'anima mia un segnale
          guardo ma non lo trovo.
          Ed ogni passo che faccio, che scendo
          mi porta a conoscere, a vedere come è stato
          questo mio mondo di sofferenza
          non importa chi sono, da dove vengo.
          Sono straniera, in una terra non mia
          lontana da miei, dalla mia cultura, dalle mie abitudini.
          Sono qui. Sola a lottare in un mondo che non conosco.
          Sola, cercando di capire nuove persone.
          Sola, senza sapere dove andare, e cosa fare.
          Spero che un giorno arriverà qualcuno
          che saprà leggere la mia anima
          solo così potrà entrerà nel mio cuore.
          Sono solo una donna qualunque
          con tanti sogni di realizzare
          vorrei volare, volare, volare,
          fino al cielo dove solo le anime
          possono stare in santa tranquillità.
          Rosa Ramirez
          Composta giovedì 9 aprile 2015
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di