Scritta da: Silvana Stremiz
Sarò una stella come le altre
perché non c'è stella che s'inabissi
ognuno rimane lungo il cielo
lungo il lago ghiacciato
ed io sono quel punto che rimane là,
tra il cielo e la terra,
sono il tu dove passa la mia anima
perché tutto è fermo,
i paesi che sfociano in vallate
e non c'è morte, una soltanto,
che si distingua dalla vita.
Roberto Carifi
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di