Scritta da: Rugiada

Nascita

Ecco... adesso ti conosco,
piccolo miracolo del mio cielo.
Ora vedo gli astri luminosi
dei tuoi occhi,
ora sento il tuo profumo
intriso di dolcezza.
Sei vagito di vita nascente,
sei scintilla brillante d'amore,
racchiudi in te il mistero
eterno della Vita.
In te ritrovo me stessa,
per te inventerò grandi sogni...
fragile nuova vita
affacciatasi ora al mondo.
Promessa di futuro
nelle tue piccole mani.
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di