Scritta da: Mariella Mulas

Voglio vivere

Lasciatemi vivere
ora che il mio cuore batte...
Lasciate che il respiro
ingoi l'aria
e la mia mente assorba le sensazioni.
Lasciatemi il tempo
di pensare, di gioire,
di soffrire, di amare...
Lasciatemi, vi prego,
l'inconscio ricordo
del caldo suo ventre
ed io potrò
riconoscere tra le sue braccia
il suo calore...
Lasciatemi vivere
e dal mio primo palpito
potrò
scontrarmi con il mio destino
per ammansirlo con i miei desideri
per vincere battaglie
per piangere sconfitte...
Voglio vivere
Sono la vita...
Senza me
il vuoto del rimpianto,
per i miei sorrisi... negati,
per i miei occhi... spenti
per il mio cuore zittito,
dimorerà
anche negli intenti
indifferenti al mio non esserci
è cancellerà lo scoprire
il senso e la dolcezza
del mio amore
a ripagare il dolore...
negli occhi che mi guardano.
Mariella Mulas
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di