Scritta da: Bramante

Questa notte donna ti farò un regalo!

Questa notte donna ti farò un regalo!
Prenderò una coperta di stelle e ti coprirò il viso, i sogni vanno illuminati!
Prenderò il silenzio lo chiuderò nel tuo cuscino di piume d'angelo, dove adagerai la tua leggera chioma.
Soffierò il deserto nei tuoi capelli, ondulando delicate carezze sul tuo viso da madonna.
Mi prenderò le tue lacrime del giorno ormai trascorso e le metterò nei miei occhi per provare il tuo pianto.
Colerò sulla tua ambrata pelle l'olio dell'amore, spalmerò sul tuo divino corpo la colla dell'essenza.
Intreccerò coi tuoi capelli una rete dove inserirò un bacio che porterai per sempre.
Entrerò in un giardino e coglierò i gigli bianchi, perché tu sappia che il loro candore è la tua anima purissima.
Costruirò un'altalena dove dondolerò ogni tuo sogno, affinché raggiunga l'infinito.
Cavalli in corsa nella spuma del mare schiumeranno i tuoi sogni,
lasciandoti avvolta nelle sgualcite lenzuola di una notte consumata nel dolce travaglio dei sogni.
Mariana Nechita
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di