Poesie di Manuela Maria Pana

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Manuela Maria Pana

Eternelle

Abbracciami amore,
come se queste mani fossero rami,
o alberi,
Come se queste onde vigorose dal mare
tornassero a riva,
E corolle di stelle mi venissero incontro.
Stringimi ancora,
Come se il vento mi dovesse portare via,
lontana da qui,
E parlami,
Parlami tanto da poter riempire tutti quei silenzi,
che ti sei lasciato in serbo per le mie malinconie.
Poi amami, amami tanto,
Perché dei giorni senza amore,
L'eternità non ha memoria.
Manuela Maria Pana
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Manuela Maria Pana

    Ali

    Se stasera avessi le ali,
    Coglierei gli ultimi petali bianchi
    Dalle tue spine secche,
    E a poco a poco,
    Mi alzerei in volo.
    Se riuscissi ad inseguire le onde del mare,
    Sarebbe come fluire dagli abissi
    Verso la deriva,
    Dove riposano in silenzio i venti,
    le nuvole,
    e la neve.
    Se mi fermassi anche per un attimo
    E socchiudessi gli occhi,
    Riuscirei persino a contare
    Il rumore dei tuoi passi
    Rimasti fermi,
    davanti ai miei piedi scalzi.
    Manuela Maria Pana
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di