Scritta da: Luc Milani

SOSTA

Le gambe in traverso
e un Naviglio che spettina
l ' alga dormiente.
Rimescola ombre
diluisce contorni
li trae qualche istante più in là.
E schioda le torpide case
le panche
le idee attorcigliate.
Sull ' alzaia non scorrono volti
è arsura che prende a tenaglia
e quest ' acqua
- neppure idea vaga di mare -
è un regalo.
Luca Milani
Composta venerdì 6 settembre 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Luc Milani

    Sospensione

    La mosca nervosa d ' agosto
    il basilico giallo
    aria di consunzione
    in questo letargo padano.
    E non matura il tempo per decidere
    se la testa s'incaglia dietro ai vermi
    che hanno ormai prosciugato le foglie.
    Se parti e non torni
    che fa
    sarai perso per cause naturali.
    Non è certo ora di scompigli
    di variazioni al quadro.
    Si dissipa il giorno alla ringhiera
    un limbo senza soprassalti
    in ciabatte e una macchia di gelato.
    Luca Milani
    Composta lunedì 26 agosto 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di