Le migliori poesie di Klara Erzsebet Bujtor

Nato a Keszthely (Ungheria)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Amore vero

Canta il gallo nel quiete del sonno
il sol levante scherseggia con la notte sonnolente,
spunta il giorno con i mille versi dei uccellini
sui rami tentennanti nel vento, e
pigolano sui nidi,
i piccoli affamati.
Desta anche tu, amor mio,
dal dolce sogno,
per non perdere ne un solo attimo,
tanto bello, tanto prezioso della nostra felicità.
Non dimenticherò mai quel momento,
quando vidi i tuoi occhi perduti nei miei,
fatati,
come accade nelle favole.
Legati insieme
con catene dorate degli Dei,
che non si spezzano mai, mai
nella nostra vita sulla terra,
e nella bianca luce luminosa,
dove danzano gli angeli.
Cosi penso io,
che l'amore vero è questo,
sopra ogni cosa senza fine,
e questo è quello,
che io offro
a te,
amore mio.
Klara Erzsebet Bujtor
Composta domenica 28 novembre 2010
Vota la poesia: Commenta

    Il vento

    Perduta nella deprimente nebbia della solitudine,
    e ho urtato la disperazione,
    sono rimasta stesa nell'indifferenza,
    lesa dolente.
    Ho pianto, ho supplicato invano al muto silenzio,
    invano pregavo al Dio per sollevarmi il peso che mi spreme straziante.

    Ha sentito la mia lacerante lamentela il vento che passa tra le piccole lacrime grigie, e rabbioso ha spazzato via la nebbia spaventosa, e ha sparso il profumo delle rose.
    Ho visto uno spiraglio di speranza,
    ho udito bisbigliare il vento gentile:
    -sogna e non piangi!
    e la mia dolenza si è dissolta come la nebbia opaca nell'aria serena,
    e ho visto lo splendore del cielo, come mai visto prima.
    Un leggero tepore ha inondato il mio cuore mesto,
    e la mente si è liberata d'ogni triste pensiero.
    Mi sono ridestata nella gioia di vivere, ed
    ora lo so certamente,
    perché amo il vento infinitamente,
    che soffia libero
    in ogni direzione
    nel Tempo.
    Klara Erzsebet Bujtor
    Composta domenica 5 settembre 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di