Le migliori poesie di Giorgio De Luca

Nato giovedì 27 luglio 1950 a Chieti (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giorgio De Luca

L'isola felice

Quand'è sera la bruma scende,
s'addormenta.

Nella piccola baia
ode il fluttuare delle onde,
concerto mozartiano
di infinite dolcezze.

Cammina felice tra i pruni selvaggi
ove il tramonto disegna il cielo
e la luna intreccia
corone di stelle.
Giorgio De Luca
Composta sabato 16 febbraio 2002
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giorgio De Luca

    La Majella

    Sei bella vestita di fiori,
    col canto d'uccelli sei d'oro.

    Profumata da pini e ginestre,
    di rugiada irrorata tu sei.

    Scende giù a valle il ruscello
    mormorando incantato il suo amore.

    S'affaccia stupito il castoro
    con occhi ridenti per tanto splendore.

    Camminan giocondi i pastori
    tra suoni festanti di mille zampogne.

    Inneggian lodi e ammirazione per te:

    sei la più bella, amata Majella.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giorgio De Luca

      Una rosa per te

      Una rosa per te,
      per i tuoi baciati giorni
      di primavere fiorite.

      Boccio delicato tra venti d'estate,
      di freschezza nutri l'ubertosa terra.

      Stille di rugiada nei tuoi smeraldi occhi,
      rivoli lucenti nel bianco splendore del viso.

      Il felice suono dell'allegra cetra
      nell'autunno di sogni e di passioni
      il cuor m'inonda d'armonie e di colori.

      Oh sole che riluci nei suoi bei occhi,
      nella dorata luce dell'aurora
      il più bel fiore colsi!
      Giorgio De Luca
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di