Le migliori poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Zerbini di pazienza

Ho scavalcato muri di parole
legate insieme... dall'indifferenza

ho... quasi sbucciato le mie nocche
bussando a porte... a vetri
sostando su zerbini
di pazienza

senza vergogna... ho chiesto aiuto
credendo che... mostrando
la mia essenza
avrei trovato braccia aperte
un tavolo una sedia
un piatto di minestra
una pietanza

e... quasi arrivato al punto
di dire... ce l'ho fatta

mi son sentito dire
fratelli in cristo

ma non
nella pignatta.
Franco Mastroianni
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni
    Accatasto giorni vuoti messi lì a formar pareti
    altri appesi come tende quasi appiccicati ai vetri
    giro dentro a questi giorni queste stanze... senza ritrovare i gusti le fragranze

    accatasto giorni vuoti quelli senza il tuo profumo
    le sinuosità del corpo la bellezza la tua pelle... così morbida al contatto.

    Accatasto giorni vuoti... prima o poi... darò di matto.
    Franco Mastroianni
    Composta venerdì 30 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni

      Prima di svanire

      Apro gli occhi
      e tu
      sei qui con me
      mentre i colori della notte
      si stanno dissolvendo come fumo
      nell'impotenza di portare via con loro
      il tuo profumo

      tenui giochi di luce
      si adagiano sulle linee del tuo corpo
      e
      la notte prima di svanire
      si volta indietro
      per ammirar la tua bellezza
      che il suo color celava.

      Apri gli occhi
      ed io
      sono qui con te
      mentre i colori del giorno
      trovano posto su di noi.

      E siamo ancora qui
      io ti voglio
      tu mi vuoi.
      Franco Mastroianni
      Composta mercoledì 10 febbraio 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Franco Mastroianni

        Tutte queste voglie

        Ho voglia di star vicino ai tuoi pensieri,
        ho voglia di domani senza ieri.
        Ho voglia di vederti senza veli di dolore, ho voglia di sentirti di sentirti con il cuore.
        Ho voglia d'incontrarti ad ogni sorgere del sole, ho voglia di parlarti con parole sempre nuove.
        Ho voglia di percorrere con te qualsiasi giorno, ho voglia di baciarti ad ogni mio o tuo ritorno.
        Ho voglia di tenerti stretta a me legata con il sentimento, per non vederti volar via se urla forte il vento.
        Il vento... anche oggi mi ha parlato, scrivendo in mezzo al cielo le sue frasi con le foglie.
        Ed io sono tornato a casa, con tutte queste voglie.
        Franco Mastroianni
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di