Scritta da: Violina Sirola

Cronaca

Racconto di popoli scalzi - ribelli, di mercanti
di morte;
di un bimbo nato in una carretta di mare
la mamma travolta, stanotte;
la brutta avventura di guerra,
la Libia in rivolta. Elenco i sequestri
di beni alla mafia,
i morti per droga,
i danni del mare, la radio sussulta
trasmette: è buio in Giappone.

Italia sei bella!
sul mare c'è un vecchio
che tira la corda, è una fune
legata alla luna
riflette sul mare il sorriso
"sinistro" di un viso stirato
- è arte -
nasconde la faccia sua
oscura la spesa
del gioco
- un azzardo - Se tira più forte si spezza la fune?
Racconto:
è nata una bimba in una carretta
sul mare sorgeva l'aurora
la luna non c'era.
Flavia Ricucci
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di