Poesie di Donatella Fantauzzi

Organizzo la mia vita, nato martedì 15 gennaio 1963 a terni (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Leggi di Murphy, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Donatella
Uomo
hai imparato a camminare
e poi a correre
e da allora sempre più forte
non ti sei mai fermato
hai percorso le strade senza guardarti intorno
non hai goduto di quello che era
non hai visto con occhi attenti
non hai valutato ciò che c'era
eppure la mente ti dice
attento
non puoi correre così
non è giusto
ma hai tuoi piedi scarpette rosse
che comandano il passo
ti stai sfiancando
consumando
indebolendo
e con te
in una catena senza fine
quello che calpesti e tutt'intorno
fermati
ritrova te stesso
ritroverai il mondo.
Donatella Fantauzzi
Composta mercoledì 24 febbraio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Donatella
    Tu sei il sale del mio mare di solitudine
    sei come pioggia che disseta la terra
    dolce vento che mi sospinge alla vita
    fiamma che riscalda la mia anima
    sogno che aliena ogni paura
    sincera parola che mi conforta
    ed io
    felice di ricambiare mille volte e mille ancora
    sciolgo ogni timore
    accettando il tuo amore e
    legandomi a te
    con il filo della passione.
    Donatella Fantauzzi
    Composta giovedì 4 febbraio 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di