Scritta da: Domenico Marinoni
Percorro strade già segnate da altri
ma non mi fermo.
Lascio dietro di me
le impronte dei miei passi
per gli altri che mi seguiranno
che possano servire da luce
per le loro lanterne.
Percorro strade già segnate da altri
ma ad un certo punto mi fermerò.
Al confine del mondo
fino ad ora conosciuto
troverò il tempo e la vita ad aspettarmi
e con esse
troverò colui che me le ha donate.
Domenico Marinoni
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di