Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Damiano Cabassi

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Non sei una birra

Ti vedo e ti sento Corona
sui Tg di ogni giorno
a mettere paura
alla gente.
La tua presenza crea stasi sociale
dove circola la paura di assumersi
le proprie responsabilità
in un sistema globale di rallentamento.

Immune all'uomo
sei una fittizia bestia patologica
che potevi chiamarti:
"Domenica everyday" o
"Close conversation everyday"
e non Corona o COVID-19
perché non sei una birra
ma sei il peggio del peggio.
Corona stai spaccando la società
già spaccata
da passati governi!

Ti vedo e ti sento Corona
sui Tg di ogni giorno
a spargere paura.
Con la paura tu Corona
stai chiudendo persino i commerci italiani
così giustamente impauriti
da controbattere: "E mò che facciamo?".
Corro in una foresta di chicche italiane
e invito il mio paese a fare altrettanto
perché i palati degli stranieri sono milioni
e a questi palati, il cibo non può mancare.

Palati dove il sapore
dell'Italia trionferà
così tanto
da sentirsi italiani in tutto e per tutto.
Sentirsi italiani non solo un singolo giorno
ma di giorno in giorno
perché solo qui in Italia
esistono questi sapori.
Damiano Cabassi
Composta venerdì 27 dicembre 2019
Vota la poesia: Commenta