Scritta da: Lucrezia M.
Tra le onde del mare
Strazianti i tuoi tormenti si perdono
E il vento tra le chiome
Ricorda i tuoi lamenti

Tra gli scogli
Si infrangono le tue paure
E il tuo profumo tra la sabbia
Ricorda le tue sofferenze

Rimpiangerai di avermi perso
Rimpiangerai i bei momenti
Rimpiangerai il nostro amore
Ma vaga tra i tuoi ricordi
E perditi tra i tuoi sogni

Tra le montagne
Dolenti le tue grida echeggiano
E la pioggia sulla roccia
Ricorda la tue pene

Tra le lucenti stelle
Vagano tristi i tuoi pensieri
E la luna nella notte
Fa risplendere le tue lacrime.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Lucrezia M.
    Riesci a vedere?
    C'è sempre il sole ad illuminare la strada
    E tu, che vedi solo le tenebre
    Osserva oltre le nubi
    E vedrai il mondo splendere
    Quando pensi che la luna non potrà vantarsi
    Osserva le stelle
    E cerca di volare
    Riesci a vedere?
    Apri gli occhi e guarda il mondo
    Impara a volare
    E non tornare
    Rimani libero e vola
    Perditi nel sogno e non tornare
    Riesci a vedere?
    La tua vita non è finita
    E tu, che vedi solo il buio
    Osserva oltre la notte
    E vedrai il sole illuminarsi
    Quando credi che il vento è troppo potente
    Osserva il mare
    E vedrai il contrario
    Riesci a vedere?
    Apri gli occhi e guarda il mondo
    Impara a volare
    E non tornare
    Rimani libero e vola
    Perditi nel sogno e non tornare
    Vaga nei tuoi pensieri
    Lascia che la tua mente si liberi
    E vola.
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di