Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Angela Mallimo

Delirio di un sogno

Brandelli d'anima sparsi sul pavimento
del cuore, sventrato da mille dolori
che di soppiatto sono entrati
scardinando tutte le porte
delle sue stanze come ladri.
Cerco di ripulire in fretta,
perché nessuno se ne accorga,
sporco le mie mani nel tentativo di raccogliere e
ricucire almeno in parte qualche
piccolo frammento che dia ancora a quei brandelli
un aspetto d'anima ma senza riuscirci.
Non ho più lacrime
per piangere e allora accantono
tutto in angolo e in fretta mi rivesto,
indosserò un vestito rosso, si rosso fuoco,
come quel fuoco che mi ha
bruciato l'anima, apro la porta e in fretta esco.
Solo uno specchio e il mare a ricordarmi chi ero,
abbellisco l'esteriore e nessuno d'intorno si accorgerà
dell'assenza dell'anima.
Composta sabato 21 giugno 2014

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Angela Mallimo
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti