Le cinque frasi che migliorano la vita di coppia

Le cinque frasi che migliorano la vita di coppia

Nei momenti di passione diciamo cose che poi dimentichiamo. Ecco una raccolta delle frasi da dire al partner che migliorano la vita di coppia ed evitano le crisi dovute all'abitudine.

3
CONDIVIDI

L’amore e la vita di coppia vive spesso delle fasi: un’iniziale, impetuosa, passione e un più calmo e duraturo periodo di bene reciproco. Nel “secondo tempo” di un rapporto spesso si rischia di cadere nel tranello dell’abitudine.

Ecco dunque una raccolta di frasi che migliorano la vita di coppia, perché vi ricordano cosa non andrebbe mai dato per scontato.

1Come stai?

È la domanda forse più scontata del mondo; spesso e volentieri riceve come risposta un laconico “Bene.”, mai troppo convinto, ma pregno di una volontà dichiarata di non volersi sentir fare altre domande.
Tuttavia in un rapporto di coppia non vale altrettanto: iniziare al mattino con un “come stai?” è propedeutico, perché dimostra interessamento (sia nella sfera fisica che emotiva) e voglia di condivisione.

2Scusa.

Cinque lettere, le più difficili del mondo da inanellare insieme. In una vita amorosa, quando si finisce nella fase abitudinaria della vita, può accadere che comportamenti che prima non consideravamo problematici diventino insormontabili. Il primo consiglio, forse scontato, sarebbe quello di discutere con il proprio partner questi nervosismi, ma siete certi che sia la strada giusta? Fare un passo indietro e riallinearsi alla vita di coppia può essere la soluzione. E, quando si calpesta un sentimento, la parola scusa è l’unica possibile.

3Fa’ ciò che ritieni giusto.

“Fa’ ciò che ritieni giusto” deve essere contestualizzato nel momento di una conversazione. In una litigata, questo è ovvio, sembra quasi l’apoteosi del dramma, una sorta di “se non vuoi ascoltarmi fa’ ciò che vuoi”, preludio di ulteriori crisi.
Nei momenti di calma invece è utile e importante per la coppia, perché dimostra fiducia e garantisce libertà nella sfera decisionale.

4Com’è andata oggi?

Le crisi di coppia spesso si vedono a tavola, dopo un’intera giornata passata fuori, nel momento di riunione familiare. Grandi silenzi, discorsi frivoli (il tempo, l’auto), la tv accesa che copre tutto.
Così come accadeva con il “Come stai?” del mattino, allo stesso modo l’interessamento sulla vita del partner è importante a fine giornata. E non deve essere una domanda di prassi, solo per esser sicuri di aver assolto al proprio compito, è in realtà il momento in cui riusciamo a conoscere la nostra dolce metà nel momento professionale o esterno alla vita di coppia.

5È bellissimo.

Quante volte fate realmente un complimento al vostro amore? Di quelli che vi venivano così facilmente nei primi mesi di rapporto. “Sono stato benissimo con te”, “quando mi baci così è tutto perfetto”, “ho il cuore che mi batte all’impazzata”.
Forse sono anni che non escono dalla vostra bocca emozioni simili, anche se magari in cuor vostro provate tutto questo. E allora, perché non dirlo?

3 COMMENTI

  1. Salve!

    Da gay, ho pubblicato una frase su PenseiriParole che ha tutto (o quasi) da fare con questo argomento. La frase non è destinata soltanto alle coppie omosessuali, ma anche a tutti coloro che trovano una certa difficoltà a creare e, soprattutto, a mantenere un’atmosfera amorevole, rispettosa e, allo stesso tempo, allegra e divertente, nell’affrontare (o almeno provarci) gli altri e bassi di una vita in coppia. Eccola:

    “La più grande sfida di una coppia è sapersi relazionare coi suoi alti e bassi senza accusarsi a vicenda.”

    Jean-Paul Malfatti, detto Paolino.

LASCIA UN COMMENTO