Questo sito contribuisce alla audience di
Quanto tempo ti ho aspettato!

Quante strazianti ore, non potrai mai sapere di cosa riempivo i miei pensieri, di come trascorrevo il mio tempo nella tua assenza.
Non potrai mai contare le cocenti lacrime che ho versato in quelle maledette e interminabili ore.
Ho pregato Dio che alleviasse quel dolore che mi spegneva ogni minuto.
Giorno dopo giorno ho atteso un tuo cenno.
Ho aspettato che ritornassi ogni volta che ti innamoravi.
Ho aspettato di vederti tornare ogni sera.
Ho aspettato ogni giorno pensando sempre che era quello giusto.
Quanti occhi ho incrociato sperando di trovare i tuoi.

Quanto tempo ti ho aspettato!

Ora che sei tornato, qui davanti a me non ti riconosco.
Non riconosco le tue mani, la tua bocca, il tuo sorriso, il tuo profumo!... Chi sei?
Non mi batte il cuore come quando ti aspettavo,
mentre tu continuavi ad amare io ti spegnevo.

Quanto tempo ti ho aspettato!

Mi dispiace quasi che sei tornato.
Stavo così bene con te, senza di te!
Ora che ti guardo non sei cambiato, hai lo stesso sorriso ma non mi fa più tremare il cuore.
È la stessa voce, ma non mi fa più mancare il fiato.
Sono le stesse mani che mi facevano sentire donna, ma non sento nessun brivido.
Sei sempre tu Amore, sono solo Io che sono cambiata.

Quanto tempo ti ho aspettato! Forse troppo!
Composta venerdì 10 agosto 2012

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati