Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Stefano Andreani
Angy, Emily, Bianca, non importa il nome, come non importava chi eri o che vita avevi avuto prima di me, potresti pure essere stata un killer che non sarebbe contato nulla, perché la vita iniziava in quel momento. Quello che contava, che conta veramente, era e sei tu dall'attimo in cui ci siamo incontrati, uniti, nient'altro che tu, che noi. Mi manchi, anche se ti porterò sempre dentro di me in quel posto dove mai più nessuna al mondo potrà arrivare, nel cuore della mia anima.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Stefano Andreani

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:3.33 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti