Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti

1
postato da , il
In "Aliens vs. Predator" c'era dietro ancora la mano di Giger e quind'il lato oscuro dell'antropologia, in "Independence Day" (1996) c'era un blockbuster firmato Emmerich, semplice e lineare, sull'unificazione dell'umanità per uno sforzo comune contr'un nemico planetario, qui c'è una storia ecoambientalista che diventa ecoterrorista che diventa uno sbadiglioso scontro tra mostri, pardon: tra kaijū (intendi: un fantasy family). Irrilevante la presenza di "11".

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti