Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti

1
postato da , il
Una singola scena riassum'il film: una marionett'a forma di scheletro balla mentre la protagonista assist'allo spettacolo e s'identifica con essa. Ménage quotidiano d'una over cinquantenne fin troppo normale per interessare chi non esperisce il suo stesso tipo di problemi, ma incanta chi si ritrova in lei (a esempio Julianne Moore, onnipresente com'attrice e produttrice esecutiva). Una donna ch'affronta quel che le resta da campare con una strategia di sopravvivenza priva di scopi significativi. Abbastanza squallido.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti