Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti

1
postato da , il
M'ha offerto lo spunto per una riflessione particolare. I fenomeni taumaturgici (termine più preciso e rigoroso di prodigio o miracolo) suscitano sistematicamente una reazione fideistica o un fideismo di segno diametralment'opposto, intendo dire di miscredenza altrettanto incrollabile. In questo caso invece è mostrato il decorso di gran lunga più frequente di tali fenomeni: eventi taboritici, provvisori, effimeri e transitori, alla fine dei quali si precipita dal monte della Trasfigurazione per trovarsi "in hac lacrimarum valle" com'e peggio di prima. Nessuno sa perché, ma soprattutto non conosco chi si ponga una domanda di questo tipo.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti