Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti

1
postato da , il
Una volta non s'usava liquidare cose simili con un'unica parola: oleografico? Ancor più concisi che su Twitter. Il debuttante Cooke ci avrà messo del suo, però si coglie come le grane originino già dal libro e dalla sceneggiatura di McEwan. Il film gronda letterarietà e teatralità non trasformata in cinematograficità, e il tema alla base, il muro di Berlino così come quello classista e intersessuale, è vincolato a un periodo storico e non viene esteso a un contesto più atemporale.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti