Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Tiziana Perricone
Quando ero piccola, amavo un gatto. Viveva indipendente e con amore me ne prendevo cura. Un giorno mi venne incontro con un occhio penzolante e privo di forze... lo sdraiai su un tavolo, intervenni sull'occhio fermando l'emorragia e l'infezione e lo bendai. Il gatto guarì. Dopo molto tempo, mio padre mi diede la notizia della sua morte... lo avevano investito dal lato in cui mancava l'occhio. Non potevo credere che non c'era più... dissi a mio padre: "dov'è?"... e sulla strada c'era la macchia... andavo sempre lì... la accarezzavo... dopo un anno... sulla strada... c'era la "macchia".
Composto mercoledì 9 settembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Tiziana Perricone
    Dedica:
    A me

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti