Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: MaryRosa Amico
Fedeli nei secoli di uno stato che ci ha resi vittime innocenti. Noi uomini, tutori della legge sappiamo come ci si comporta per strada, in servizio. Sappiamo come trattare i delinquenti. E loro sanno anche, di poterci ammazzare. Perché guai, ad usare un arma per difenderci, guai se a loro, viene tolto un capello, guai se bendi i lori occhi, mettendo ai polsi, le manette. Guai, sono sempre, e solo guai per noi. E loro con noi, fanno a gara a chi ne ammazza di più. Siamo servitori dello stato "signori", siamo padri, compagni, mariti, e figli. Non facili bersagli allo sbaraglio.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: MaryRosa Amico

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti