Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: samuele rovaj
È solo una questione di prospettive, di limiti e barriere che poniamo davanti ai nostri occhi, per non vedere e non essere visti, per non toccare e non essere sfiorati, per non dover scegliere e non dare agli altri la possibilità di sceglierci. È una questione di vedute; dal basso tutto sembra enorme, dall'alto siamo noi a guardare gli altri rimpicciolire, ed è inutile porre limiti, varchi, barriere issate con la forza dei muscoli e del pensiero, è inutile! Chi quei limiti ha deciso di varcarli, lo farà senza chiedere, perché porre un muro davanti agli occhi per evitare di vedere le onde sbattere contro gli scogli, non può impedirti di annusare l'odore della salsedine; stringere un coltello dalla parte del manico non può impedirti di ferirti. È solo una questione di prospettive e non puoi impedire che le cose accadano, non puoi evitare che la gente ti travolga e la pioggia ti bagni, non puoi continuare a nasconderti, prima o poi qualcuno ti troverà.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: samuele rovaj

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti