Scritto da: Liana Masi
Ho smesso. Ho smesso di dare troppa importanza a cose in realtà, futili. Ho smesso di starci male per motivi inesistenti. Ho smesso di sentirmi inferiore perché nessuno è migliore di un altro, ma soltanto ha diverse capacità di espressione. Ho smesso di considerare tutti amici perché gli amici, quelli veri, non hanno bisogno di essere rincorsi ma ti aspettano. Ho smesso di volgere il palmo in su a chi ci mette solo polvere, e ora, in alcuni casi mostrerò la schiena. Ho smesso di parlare a chi non sa ascoltare o a chi ascolta ma senza davvero voler comprendere ciò che ho da dire. Ora, prenderò per mano quella donna un po' ribelle ma ingenua, e durante il cammino le spiegherò che una volta capito tutto questo, si comincia a star meglio.
Liana Masi
Composto mercoledì 5 luglio 2017
Vota il post: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di