Sfogatoio


Scritto da: Reana Rondina
in Diario (Sfogatoio)
Ricordo come fosse ieri la vostra arroganza, la vostra superbia, la vostra insensibilità. E ora i vostri difetti li ho ritrovati seduti accanto a me, in una sala d'attesa di un ospedale qualsiasi, non di una clinica privata, in attesa del vostro turno, come tutti noi. Incapaci di affrontare i miei occhi. La vostra spocchia è sparita, insieme alla vostra dignità. Volgo lo sguardo altrove, non ho intenzione di infierire. Il tonfo lo avete fatto e la polvere ancora si vede. Provo solo tanta tristezza. Questa è la differenza tra me e voi!
Composto martedì 25 aprile 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Reana Rondina
    in Diario (Sfogatoio)
    Sono talmente abituata a sentirmi giudicata che parto in quarta (sbagliando a volte ), ogni volta che leggo una frase o un commento che a mia interpretazione pretende di sapere come vivo e chi sono! In questo purtroppo sono cresciuta storta, ma ho incontrato così tanta gente più storta e distorta di me che è diventata una regola di vita, sbagliata se volete ma la maggior parte delle volte mi ha salvata.
    Composto mercoledì 26 aprile 2017
    Vota il post: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di