Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: William Langdon
Se il destino esteriore ha sorvolato me, come tutti, ineluttabile e velato dagli Dei, la mia sorte interiore è stata tutta opera mia, la sua dolcezza o amarezza è dovuta a me e penso di doverne a me solo la responsabilità.
Composta martedì 21 aprile 2015
dal libro "Gertrud" di Hermann Hesse

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: William Langdon

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.22 in 36 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti